Regionali Campania 2020, un'altra inchiesta colpisce il governatore De Luca. Meloni: il suo sistema di potere ha rovinato una regione - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 8 settembre 2020

Regionali Campania 2020, un'altra inchiesta colpisce il governatore De Luca. Meloni: il suo sistema di potere ha rovinato una regione

"Un’altra inchiesta sullo ’sceriffo di Nottingham’ Vincenzo De Luca, indagato per abuso in atti d’ufficio e truffa sulla nomina nel suo staff in Regione di quattro vigili urbani di Salerno. Spetta ovviamente alla magistratura verificare se siano
stati commessi o meno reati, ma il dato politico è sotto gli occhi di tutti e Fratelli d’Italia lo denuncia da tempo".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte su Facebook da Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia che precisa: i risultati concreti di De Luca dopo cinque anni di governo sono inesistenti e l’unica cosa che l’attuale governatore ha saputo fare è mettere in piedi un sistema di potere dalle tinte estremamente opache, in un mix di clientelismo e trasformismo che ha paralizzato la Campania e ha lasciato irrisolti i problemi dei cittadini.
Il 20 e il 21 settembre i campani hanno l’opportunità di voltare pagina, liberarsi da metodi che asfissiano questa straordinaria terra, e dare alla Regione il buon governo di Fratelli d’Italia e del centrodestra".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3