Regione Piemonte, la Lega sospende 2 consiglieri regionali furbetti del bonus Covid a tempo indeterminato - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 7 settembre 2020

Regione Piemonte, la Lega sospende 2 consiglieri regionali furbetti del bonus Covid a tempo indeterminato


La Lega non è mica il Partito Democratico, che dice di voler cacciare i suoi “furbetti” ma poi li lascia al loro posto (il riferimento è al consigliere regionale Pd Domenico Sarno, ndr) come se nulla fosse successo. Da noi chi sbaglia paga, perché siamo un partito che ha trentasei anni di storia, con regole ed un preciso codice morale"
Lo afferma, in una nota, diffusa alla stampa, Alberto Preioni, capo gruppo della Lega in consiglio regionale, annunciando i provvedimenti disciplinari assunti nei confronti di 2 "furbetti del bonus Covid" i consiglieri Matteo Gagliasso e Claudio Leone.
Sono sospesi, precisa Preioni, non possono parlare e rappresentare la Lega in qualsiasi contesto istituzionale o pubblico. La sospensione è illimitata, il partito ha ricevuto un evidente danno d'immagine ed è giusto che chi lo ha causato paghi. Sarà una istruttoria del partito a stabilire nel dettaglio, sanzioni e durata. L'ultima parole, conclude il capogruppo leghista spetterà al segretario piemontese Riccardo Molinari ed al leader Matteo Salvini.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3