Ruffino(Fi):il centro destra liberale e riformista non sovranista, non lasci la bandiera dell'Europeismo al Pd - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 28 settembre 2020

Ruffino(Fi):il centro destra liberale e riformista non sovranista, non lasci la bandiera dell'Europeismo al Pd


 "L’idea che sia oggi il Pd l’interlocutore italiano più accreditato in Europa deve togliere il sonno a ogni liberale, riformista ed europeista. È una condizione intollerabile e come tale dovrebbe essere vissuta dal centrodestra troppo occupato,invece, a innalzare i vessilli del sovranismo e del populismo.Chiunque creda davvero nel destino europeo e liberale dell’Italia deve ribellarsi. Come? Affrontando una battaglia politica e culturale per riaffermare le ragioni che a suo tempo fecero di Forza Italia il perno di un’alleanza europeista ed europeisti alla fine erano Umberto Bossi e Gianfranco Fini. Di quella stagione non rimane niente. Sovranismo e populismo sono le forze predominanti nella destra italiana al cui interno il centro è una presenza purtroppo residuale".

Lo dichiara Daniela Ruffino, deputato piemontese di Forza Italia che precisa: qui il nocciolo della questione: come restituire alla componente liberale, riformista ed europeista il ruolo che ha sempre avuto nella storia della Repubblica? È stata quella componente che ha influenzato in misura decisiva le grandi scelte dell’Italia: dall’adesione alla Nato, alla Comunità economica prima e all’Unione europea dopo. Nel quadro politico oggi pesa quella assenza ma lo spazio elettorale che sembrava esaurito va riaprendosi a mano a mano che sovranismo e populismo mostrano la corda. Una legge proporzionale con le preferenze è il solo meccanismo in grado di restituire agli elettori la chance di una forza centrista, alternativa alla sinistra ma ben distinta dalla destra sovranista e populista. È così in Germania, in Francia e in Spagna. Perché,conclude Ruffino, non renderlo possibile anche in Italia?

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3