Attentato Nizza, killer sbarcato a Lampedusa. Salvini chiede le dimissioni del ministro Lamorgese - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 29 ottobre 2020

Attentato Nizza, killer sbarcato a Lampedusa. Salvini chiede le dimissioni del ministro Lamorgese

Dopo il violento attentato di Nizza di questa mattina, in cui sono state brutalmente uccise tre persone all'interno della basilica di Notre-Dame, si è aperto uno scenario davvero inquietante. Le tre persone uccise all'interno della chiesa ( una donna è stata decapitata, un uomo, il sacrestano, sgozzato, mentre una terza vittima, una donna, è morta per le ferite riportate in un bar dove aveva cercato riparo) sono state uccise da Aouissaoui Bahrain, di nazionalità  tunisina arrivato a Lampedusa a inizio ottobre, insieme ad altri migranti sbarcati sull'isola siciliana. La conferma circa la  modalità con cui il tunisino è entrato in Europa arriva da fonti degli apparati di sicurezza secondo le quali la prima registrazione dell'uomo sarebbe stata effettuata a Lampedusa. Sono in corso tutti gli accertamenti per ricostruire i vari spostamenti del tunisino, in stretto contatto con le autorità francesi. 

Una volta appresa la notizia, Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega ha cosi commentato: se per l'attentatore di Nizza sono confermati lo sbarco a Lampedusa a settembre, il passaggio a Bari e poi la fuga come Lega chiediamo le dimissioni del ministro dell'Interno Lamorgese.





Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3