Cecina, "agguato rosso" a Lorenzo Gasperini, consigliere comunale della Lega - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 4 ottobre 2020

Cecina, "agguato rosso" a Lorenzo Gasperini, consigliere comunale della Lega


Lorenzo Gasperini, consigliere comunale della Lega a Cecina, in provincia di Livorno nonché capogruppo in consiglio provinciale è stato aggredito e minacciato nella notte tra sabato 3 e domenica 4 da un esponente della sinistra locale.
Questa notte, afferma l'esponente leghista in una nota, sono stato aggredito fisicamente da un soggetto militante nelle fila della sinistra di Cecina che poi ha firmato l'aggressione come agguato rosso affermando che Tito faceva bene ad uccidere ed infoibare quelli come.
Sul posto, precisa Gasperini, sono intervenuti gli uomini dell'arma dei Carabinieri, nonostante ciò questo soggetto mi ha minacciato di fare una brutta fine. Sempre lui mi aveva aggredito ad un gazebo mesi fa. Da anni subisco i tentativi di intimidazione e la violenza da parte di questa persona, adesso i miei legali chiederanno celerità alla procura, per garantire la mia incolumità fisica oltre che la piena libertà di azione politica e istituzionale".



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3