Choc a Melito: aggredito il sindaco di Fratelli d'Italia Antonio Amente ed un consigliere di maggioranza - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 1 ottobre 2020

Choc a Melito: aggredito il sindaco di Fratelli d'Italia Antonio Amente ed un consigliere di maggioranza



Antonio Amente sindaco di Melito, comune di oltre 37 mila abitanti della città metropolitana di Napoli, esponente di spicco di Fratelli d'Italia, formazione politica per la quale si è candidato il figlio Cosimo, è stato avvicinato da due persone in sella ad una moto che indossavano caschi integrali i quali gli hanno intimato di presentare le dimissioni. 
Il primo cittadino ha immediatamente denunciato l'accaduto alla Caserma dei Carabinieri. L'inquietante episodio, indegno per un paese che si proclama civile e progredito, secondo quanto dichiara Antonio Amente sarebbe avvenuto nel pomeriggio. Il sindaco ha inoltre riferito ai militari che simile trattamento era stato riservato a Gaetano Palumbo, consigliere comunale di maggioranza, il quale, a causa dello spavento, era stato costretto a ricorrere alla cure mediche.
Su entrambi gli episodi i carabinieri della tenenza di Melito hanno aperto immediatamente le indagini.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3