Coprifuoco in Campania. Il senatore Iannone:”Colpa di De Luca, ha fatto solo dirette social a terrore unificato” - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 20 ottobre 2020

Coprifuoco in Campania. Il senatore Iannone:”Colpa di De Luca, ha fatto solo dirette social a terrore unificato”

Vincenzo De Luca deve assumersi la responsabilità di essere giunti al coprifuoco; deve assumersi la responsabilità della mancanza di medici; deve assumersi la responsabilità di tutto quello che andava fatto da marzo ad ottobre e non è stato fatto. Soltanto propaganda, dirette Facebook a terrore unificato ed ordinanze confuse. 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dal senatore Antonio Iannone, commissario regionale di Fratelli d'Italia che precisa: l'unica strategia del governatore è stata di natura elettorale, per quanto riguarda sanità ed economia ha fatto la buona di Dio, come si dice in Campania.
Oggi, conclude l'esponente sovranista, il re è nudo ed ai campani resta solo la truffa elettorale che hanno subito.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3