Dpcm,Calderoli(Lega): una politica miope consegna le nostre città a potenze straniere o alla criminalità - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 29 ottobre 2020

Dpcm,Calderoli(Lega): una politica miope consegna le nostre città a potenze straniere o alla criminalità

 

Politica miope o politica che vede molto lontano consegnando volutamente le nostre città al mercato straniero? Certo che a pensare male si fa proprio peccato...". Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Roberto Calderoli, vice presidente del Senato ed esponente di primo piano della Lega che precisa:"dicono che a pensare male si fa peccato ma purtroppo spesso ci si azzecca. La serrata imposta ai ristoranti dalle 18 sta mettendo in ginocchio un comparto già fortemente in crisi dopo questo anno terribile, soprattutto nei centri storici delle grandi città d’arte come Firenze, Venezia, Roma dove in centroci sono affitti stratosferici, tasse e tutto quanto stadiventando insostenibile per i nostri ristoratori. Come finirà? Che i nostri ristoratori chiuderanno bottega e cederanno i lorolocali e le loro attività a chi ha denaro da investire ovverocinesi e emiri arabi e del golfo. Oppure, peggio ancora, adacquistare saranno gli emissari della Mafia, della Camorra,della Ndrangheta".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3