Leghisti not welcome. Con uno striscione gli antagonisti catanesi danno il benvenuto ai fans di Salvini - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 2 ottobre 2020

Leghisti not welcome. Con uno striscione gli antagonisti catanesi danno il benvenuto ai fans di Salvini


"Leghisti not welcome"questo è il testo di un testo comparso al terminal dell'aeroporto di Fontanarossa la dice lunga sul clima che si respira in città alla vigilia dell'udienza preliminare che domani mattina vedrà l'ex ministro dell'Interno del governo del governo giallo verde e leader della Lega Matteo Salvini comparire davanti al giudice per le indagini preliminari Nunzio Sarpietro con l'accusa di sequestro di persona aggravato dei 131 migranti presi a bordo dalla nave Gregoretti nel luglio del 2019 e trattenuti per 6 giorni prima di poter sbarcare al porto di Augusta.
La città siciliana è blindata. Il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza ha messo in campo un imponente dispositivo di protezione, ben 500 uomini tra poliziotti, carabinieri, guardia di finanza per evitare che il clima si surriscaldi.
A Catania non ci sono solo le truppe di parlamentari e militanti leghisti e di esponenti politici del centro destra, per una tre giorni convocata per parlare di politica, ma che di fatto attirerà sostenitori della Lega che manifesteranno il proprio sostengo al loro leader.
Da tenere a bada ci saranno i contro manifestanti, quelli della rete "Mai con Salvini" : dentro c'è di tutto, dal Pd ai centri sociali che domattina ( nelle stesse ore dell'udienza) sfileranno in un corteo di protesta. Facile che possa esplodere la scintilla alla minima provocazione tra i due schieramenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3