L'offensiva di Salvini:un tour nelle capitali europee ma la Lega non cambia gruppo - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 13 ottobre 2020

L'offensiva di Salvini:un tour nelle capitali europee ma la Lega non cambia gruppo

Matteo Salvini lancia per la Lega un'offensiva di respiro europeo. Farò un tour nelle capitali europee, annuncia il leader indiscusso della Lega al termine dell'incontro con gli altri 27 eurodeputati del Carroccio coordinato dal responsabile degli esteri Giancarlo Giorgetti.
Sulle voci di avvicinamento della Lega al  Partito Popolare Europeo Salvini smentisce: "non sono in programma cambi di gruppo a Bruxelles". 
Cominceremo, dichiara Salvini, io e Giancarlo Giorgetti in qualità di responsabili Esteri della Lega, un giro delle capitali europee, per creare e rinsaldare relazioni. Cambi di casacche non sono all'ordine del giorno. Guardiamo a Usa, all'Occidente e Israele ed avere buoni rapporti con tutti, ma non cambiamo casacca a secondo delle convenienze.
Siamo una forza di governo quindi incontreremo anche forze di governo, nel nostro gruppo ne abbiamo».
Salvini ricorda inoltre come l'Europa sta cambiando come voleva la Lega ed il Recovery Fund è completamente diverso dalla logica del meccanismo europeo di stabilità. Grazie alla pressione dei sovranisti. L'Europa sta cambiando lentamente, noi seguiamo l'evoluzione e con orgoglio rimaniamo quel che siamo.
In linea con le parole del segretario anche i pensieri di Giancarlo Giorgetti: il mondo cambia e cambiamo pure noi. C'è una sensibilità ambientale che non c'era anni fa. Eravamo per uscire dall'Euro, ma ora che siamo dentro, uscire è complicato. Dobbiamo fare gli interessi nazionali in Europa.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3