Lombardia Film Commission, Lega:scatta il sequestro delle villette dei commercialisti sul lago di Garda - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 16 ottobre 2020

Lombardia Film Commission, Lega:scatta il sequestro delle villette dei commercialisti sul lago di Garda

Dopo gli arresti, scatta il sequestro. Il Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza questa mattina, ha messo i sigilli alle villette, sul lago di Garda, di proprietà dei due contabili della Lega al Parlamento: Alberto Di Rubba, ex presidente di Lombardia Film Commission e direttore amministrativo della Lega al Senato, e Andrea Manzoni revisore dei conti del Carroccio alla Camera. 

L’inchiesta è quella sulla compravendita gonfiata del capannone di Cormano, sede della fondazione, che ha portato in carcere il prestanome Luca Sostegni e ai domiciliari, oltre a Di Rubba e Manzoni anche il commercialista Michele Scillieri, accusati a vario titolo di peculato, turbata libertà nel procedimento del contraente e reati fiscali. L’acquisto del capannone è avvenuto con 800 mila euro di fondi del Pirellone. Parte di quei soldi, secondo l’accusa formulata dal procuratore aggiunto Eugenio Fusco, sarebbe servita ad acquistare le due villette vista lago, nel Green Residence Sirmione, per un valore complessivo di 640 mila euro.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3