Mercogliano(Pdf): solidarietà ai lavoratori napoletani della Whirpool vittime di un governo di "scappati di casa" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 30 ottobre 2020

Mercogliano(Pdf): solidarietà ai lavoratori napoletani della Whirpool vittime di un governo di "scappati di casa"





"Piena solidarietà del Popolo della Famiglia di Napoli ai lavoratori della Whirpool ai quali diciamo: è ormai chiaro che il Movimento Cinque Stelle, il Presidente del Consiglio Conte e il Ministro Di Maio hanno sfruttato a lungo la vostra vertenza sui media, per arrivare poi all'epilogo drammatico annunciato da mesi e confermato poche ore fa da una nota dell'azienda ampiamente previsto, che fa emergere tutta l'inadeguatezza e l'incapacità di un governo di "scappati di casa" inerme di fronte alla irremovibile posizione di una multinazionale che, per anni, ha beneficiato di sussidi di stato ed oggi da ai lavoratori il benservito".

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Luigi Mercogliano, leader campano del mondo pro life e dirigente de Il Popolo della Famiglia, raggruppamento politico di ispirazione cattolica guidato da Mario Adinolfi che precisa: "dinanzi all'incapacità del Governo e in particolare degli uomini del Movimento Cinque Stelle, che hanno gestito la vertenza da protagonisti promettendo fin dal primo momento che avrebbero salvato l'occupazione e garantito la continuità della produzione nel sito di Napoli, non si devono però dimenticare anche le responsabilità del Governatore Vincenzo De Luca, colpevole di aver lasciato di fatto la Campania senza una pianificazione industriale di ampio respiro, capace di attrarre investimenti piuttosto che far scappare le imprese.

 



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3