Unicredit, Gasparri(Fi): lo sconcertante silenzio sul conflitto d'interesse di Padoan - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 31 ottobre 2020

Unicredit, Gasparri(Fi): lo sconcertante silenzio sul conflitto d'interesse di Padoan

"Trovo sconcertante l’assordante silenzio attorno alla vicenda Padoan - Unicredit. Anche da parte del centrodestra. Anche da parte dei conduttori televisivi pronti a denunciare qualsiasi vicenda. Padoan è ancora deputato. È stato designato nel consiglio di amministrazione di Unicredit. Viene dal mondo bancario, è diventato ministro e poi dirigente ed esponente del Pd. È stato candidato dal partito di Zingaretti nel collegio di Siena dove ha la sede centrale il Monte dei Paschi di Siena. Padoan si è occupato da ministro del disastro Monte dei Paschi, generato storicamente dalla parte politica alla quale ha poi aderito. Unicredit dovrebbe intervenire per un ulteriore salvataggio del Mps al quale sono stati destinati ingenti capitali pubblici, che dovrebbero essere restituiti non si sa quando e come. È questo un conflitto di interesse enorme si o no? Perché non se ne parla?".
Lo dichiara Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, in una nota diffusa alla stampa.
Padoan, precisa l'esponente azzurro, ha annunciato le dimissioni all'ultimo minuto mentre veniva designato nel Cda per diventare presidente di Unicredit. Mi pare che si stia attendendo una sorta di decadenza di Padoan forse per evitare un dibattito in aula.
Tutti tacciono. Anche coloro che dovrebbero contestare nel mondo della politica, delle istituzioni, della finanza e dell’informazione questa vergognosa vicenda. Ribadisco, insiste Gasparri, il Pc, Pds, Pd ha responsabilità gigantesche nella devastazione del Monte dei Paschi di Siena’. ’Padoan se ne è occupato da ministro. Si è candidato non a caso in quella città e ora deve approdare a Unicredit per ulteriori operazioni riguardanti l’Mps. L’intreccio di notizie, di funzioni che si profila è clamoroso. Il silenzio di troppi è ancora peggiore della condotta della sinistra. Io trovo intollerabile tutto ciò e invito i risparmiatori a fuggire da banche gestite in questo modo.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3