Utero in affitto: reato universale. Gli striscioni di Gioventù Nazionale nelle 5 città capoluogo della Campania - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 2 ottobre 2020

Utero in affitto: reato universale. Gli striscioni di Gioventù Nazionale nelle 5 città capoluogo della Campania


I militanti campani di Gioventù Nazionale, organizzazione giovanile di Fratelli d'Italia, guidati dalla coordinatrice Roberta Salerno, nella notte tra giovedì 1 e venerdì 2 ottobre nella cinque città capoluogo della regione hanno affisso il seguente striscione "Basta barbarie: utero in affitto reato universale". 
Il senso di questa iniziativa ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da Roberta Salerno coordinatrice regionale che sostiene: l'utero in affitto è una forma di riduzione in schiavitù. Gli scranni del nostro parlamento sono occupati da gente che si riempie la bocca parlando di battaglie di civiltà e lotta femminista, salvo poi consentire lo sfruttamento del corpo di donne ridotte a incubatrici, costrette a vendere i propri figli per tirare a campare, gente che reputa progresso la compravendita di bambini, ridotti a merce per assecondare i capricci di qualcuno. È una cosa atroce, che non abbiamo intenzione di assecondare!
Più ci si sposta verso Pa
esi poveri e in via di sviluppo e meno le donne guadagnano per la gestazione: sono tutte donne disperate, molte delle quali hanno già diversi figli e lo fanno esclusivamente per denaro. Accettano il contratto legale che le costringe alla fine delle quaranta settimane, se il figlio è sano (altrimenti sono costrette ad abortire o a tenerselo senza soldi ovviamente), a cederlo ai genitori acquirenti. <> Queste pratiche sono sostenute dalla sinistra liberista che vuole giustificare una vera e propria barbarie, una moderna forma di schiavismo, una forma di mercificazione del corpo femminile (che viene equiparato a un forno) e dei neonati (equiparati a oggetti che si possono vendere e comprare). Gioventù Nazionale si schiera al fianco di Fratelli d'Italia nella battaglia di civiltà che vuole rendere questo abominio reato universale!

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3