Bagno a Ripoli, espulso dalla Lega il consigliere che chiedeva l'istituzione della giornata per gli etero cattolici - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 24 novembre 2020

Bagno a Ripoli, espulso dalla Lega il consigliere che chiedeva l'istituzione della giornata per gli etero cattolici



Gregorio Martinelli Da Silva è stato espulso dalla Lega. Il consigliere eletto a Bagno a Ripoli comune di oltre 25 mila abitanti della città metropolitana di Firenze  è stato cacciato dopo la decisione del Consiglio nazionale, stando alle parole del coordinatore della Lega in Toscana Daniele Belotti. Martinelli era finito nell'occhio del ciclone per un'interrogazione al fine di istituire la giornata dei 'cattolici-eterosessuali'. Il consigliere ha criticato che siano "emarginati coloro che vedono le relazioni omosessuali come depravazioni gravi". 
"Lui è stato eletto grazie alla Lega, ha precisato Daniele Belotti, se si gioca in una squadra si resta nella squadra altrimenti può fare benissimo la lista civica Gregorio Martinelli e fare quello che vuole. Da noi non funziona così. A Martinelli era stato detto di non presentare l'atto. Lui lo ha fatto lo stesso ed è grave, perché contro il parere della Lega".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3