Fidanza(Fdi): con l'esposizione della bandiera transgender a Palazzo Marino Milano si piega alla lobby arcobaleno - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 19 novembre 2020

Fidanza(Fdi): con l'esposizione della bandiera transgender a Palazzo Marino Milano si piega alla lobby arcobaleno


Una bandiera transgender sulla facciata di Palazzo Marino. Così la sede storica del Comune di Milano viene umiliata dall’amministrazione Sala e trasformata in uno strumento per la propaganda Lgbt".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte, in una nota, diffusa alla stampa, da Carlo Fidanza, parlamentare europeo di Fratelli d'Italia commentando l'esposizione della bandiera transgender sulla facciata di Palazzo Marino, prevista per il 20 novembre, 
in occasione del Transgender day of remembrance.
Un conto è rifiutare ogni discriminazione e ci mancherebbe, precisa Fidanza, tutt'altro contro è fare di Palazzo Marino, la casa di tutti i milanesi, il simbolo di una città piegata alle rivendicazioni della lobby arcobaleno.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3