Giorgia Meloni ricorda la strage del Bataclan del 2015 : combattere il terrorismo islamico è una priorità per l'Europa - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 13 novembre 2020

Giorgia Meloni ricorda la strage del Bataclan del 2015 : combattere il terrorismo islamico è una priorità per l'Europa


"Sono passati cinque anni dai terribili attentati di matrice islamica che hanno colpito Parigi il 13 novembre 2015. Ricordo ancora le immagini, le testimonianze strazianti, lo shock per quello che stava succedendo nel cuore di una capitale europea. Non dimenticheremo mai quello che è successo al Bataclan, un massacro indicibile figlio dell’odio islamista contro la nostra libertà e una vera e propria dichiarazione di guerra all’Europa.

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giorgia Meloni leader indiscussa di Fratelli d'Italia che precisa: ribadiamo la nostra vicinanza al popolo francese e rendiamo omaggio alla memoria di tutte le 130 vittime, tra le quali la nostra connazionale Valeria Solesin. Combattere il proselitismo islamico in Europa, terreno fertile per il fondamentalismo e il terrorismo, rimane la priorità assoluta. Perchè, conclude la leader sovranista, la decapitazione del professor Paty e i recenti attentati di Nizza e Vienna ci ricordano che la bestia islamista non è sconfitta: l’Europa si svegli e la smetta di nascondere la testa sotto la sabbia".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3