L'appello di La Russa a Berlusconi e al centro destra :"non cadiamo nella trappola della sinistra" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 22 novembre 2020

L'appello di La Russa a Berlusconi e al centro destra :"non cadiamo nella trappola della sinistra"

Radio University era negli anni settanta, una radio alternativa di destra. Da alcuni mesi, ha deciso, di ripartire con delle trasmissioni, rilanciate anche con lo strumento dei social network, Facebook in primis. La domenica mattina, propone agli ascoltatori un dibattito condotto dal collega Walter Jeder e dal senatore Ignazio La Russa, esponente di primo piano dei conservatori e sovranisti di Fratelli d'Italia. Prima del dibattito sul Covid, La Russa ha fatto una disamina della situazione politica del centro destra, spiegando come il Partito Democratico punti esclusivamente a mettere zizzania nel centro destra, cercando di trovare una sponda in Forza Italia, provando a dividerlo da Lega e Fratelli d'Italia. Una vera e propria trappola e per evitare che sia vincente Fratelli d'Italia cercherà di fare "da collante" della coalizione.
Su una eventuale caduta di Silvio Berlusconi e Matteo Salvini nella "trappola della sinistra" l'esponente di Fratelli d'Italia ha precisato quando Forza Italia passa dal 14% delle Politiche del 2018 all'8,8% delle Europee del 2019 al 6% degli ultimi sondaggi deve cercare una strategia per arginare le perdite.
Il centro destra, nella sua versione classica, secondo La Russa, unito e coeso, alle prossime elezioni politiche, sondaggi alla mano, avrà vita facile sugli avversari di centro sinistra alleati con il Movimento Cinque Stelle.
Una Forza Italia, divisa dal centro destra, alleata con il centro sinistra, conclude La Russa, avrebbe vita davvero corta, forse il tempo di una legislatura.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3