Lavoro in Campania, Nappi (Lega) "In 360mila tirano a campare, evitare bomba sociale" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 2 novembre 2020

Lavoro in Campania, Nappi (Lega) "In 360mila tirano a campare, evitare bomba sociale"

"Nel Sud il lavoro sommerso, così come il precariato, è una piaga molto diffusa che la politica dei bonus a pioggia oggi, ha solo contribuito a incentivare. I dati del rapporto Svimez Istat per la nostra Regione fotografano un quadro drammatico: sono 360mila i lavoratori che per tirare a campare sono costretti ad accettare condizioni vergognose. Non imbroglioni ma persone perbene.

Parole chiare, dirette, politicamente scorrette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Severino Nappi, consigliere regionale della Lega che precisa: la verità è che il lavoro regolare costa troppo e se vogliamo evitare una bomba sociale, per invertire la rotta occorrere incidere sulle condizioni ambientali sfavorevoli che penalizzano la Campania come l'eccessiva burocrazia, il deficit infrastrutturale, l'illegalità diffusa.  Azioni possibili e in parte a costo zero, conclude Nappi, ma certo non da un esecutivo concentrato solo sulla sopravvivenza politica dei suoi membri". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3