Rampelli(Fratelli d'Italia): Natale senza Amazon, per difendere i negozi di prossimità - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 19 novembre 2020

Rampelli(Fratelli d'Italia): Natale senza Amazon, per difendere i negozi di prossimità



In vista del Natale il Governo delle quattro sinistre del premier Giuseppe Conte dovrà studiare misure per limitare lo strapotere dei colossi dell'e-commerce come Amazon. "Qualora rimangano in vigore le restrizioni anti-Covid sul fronte dei negozi, le società dell'e-commerce come Amazon otterrebbero enormi benefici perché tutti gli acquisti degli italiani verrebbero trasferiti dai negozi fisici al web e se da un lato i consumi e le produzioni italiane potrebbero beneficiare dello shopping online, dall'altro vi sarebbe un danno enorme per il commercio al dettaglio tradizionale e una palese lesione della concorrenza e del mercato.
A difesa dei piccoli e medi negozi presenti su tutto l'italico stivale, isole comprese, si schiera senza se e senza ma Fratelli d'Italia.
Infatti, Fabio Rampelli, vice presidente della Camera dei Deputati ed esponente di spicco del movimento politico fondato da Giorgia Meloni lancia la pagina Natale senza Amazon, simile alla petizione lanciata in Francia, adattata al contesto italiano, a sostegno dei negozi di prossimità e per il commercio al dettaglio.
Saremo tutti impegnati a condividere l’appello sui canali social e attraverso
sottoscrizioni nelle varie iniziative pre-natalizie raccogliendo voci di personalità del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3