Regione Campania: Molteni resta. La Lega non cambia dopo il flop - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 13 novembre 2020

Regione Campania: Molteni resta. La Lega non cambia dopo il flop

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum ( commettere errori è umano  ma perseverare è diabolico). Questo aforisma definisce, nel migliore dei modi possibili, la situazione della Lega in Campania. 

Il leader maximo Salvini, la sua classe dirigente nazionale e locale, dopo non aver compreso il perché  del pessimo risultato conseguito alle scorse elezioni regionali con il solo 5,7%dei consensi conquistati, ( spacciato  addirittura per  risultato storico dal segretario regionale Nicola Molteni) andato oltre la più funesta aspettativa, in assenza di un concreto e reale radicamento sul variegato territorio delle 5 province che compogono la Campania, e dopo  l'addio di Claudio Barbaro,  l'unico senatore eletto in Campania e con il rischio di una diaspora di militanti e dirigenti locali verso Fratelli d'Italia non sono stati presi provvedimenti di alcun genere.

In un partito  serio,dopo questa debacle di proporzioni inaudite ci sarebbe dovuto essere una "rottamazione" della classe dirigente e la conseguente sua sostituzione ed invece.... tutto rimane tale e quale.  Infatti a guidare in Campania la Lega, in qualità di commissario regionale resta Nicola Molteni, colui che ha compilato le liste alla regionali ed organizzato la campagna elettorale come restano in sella i 5 coordinatori provinciali

Ad essere sostituita nel suo ruolo di coordinatrice cittadina di Napoli è  l'avvocato Simona Sapignoli, leghista della prima ora, il cui incarico è  stato affidato all'avvocato Severino Nappi, consigliere regionale eletto nel collegio di Napoli. Una sostituzione che ci sembra da motivare esclusivamente ad un ridimensionamento della componente politica guidata da Gianluca Cantalamessa uscita sconfitta alle scorse regionali 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3