"Speriamo che casa Zingaretti si infetti". E' bufera per il like di un consigliere regionale della Lega - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 14 novembre 2020

"Speriamo che casa Zingaretti si infetti". E' bufera per il like di un consigliere regionale della Lega

"Speriamo che anche casa di Zingaretti sia bella infetta". Cosi un utente del principale social network scriveva in un post che trova il gradimento( like) anche di un consigliere regionale Daniele Giannini, esponente della Lega.
Un gradimento che non poteva non provocare giuste polemiche politiche, a difesa del governatore della regione Lazio nonché segretario nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti.
 Siamo tutti al fianco del nostro segretario di fronte a chi continua a seminare odio sulla rete, invece di impegnarsi nella lotta che deve vederci uniti contro Covid 19” afferma il segretario romano del Pd Andrea Casu.
L'unico vero nemico è il virus, quando anche il consigliere Giannini lo capirà sono certo che si vergognerà di questa ignobile frase che ferisce non solo i democratici ma tutti gli italiani che hanno affrontato e stanno affrontando Covid 19”, conclude Casu.
"Vergognoso like del consigliere della Lega Giannini a commento su Facebook 'speriamo casa Zingaretti sia infetta'. Piena solidarietà e vicinanza a presidente Regione Lazio. Zero tolleranza contro chi incita odio e violenza", è il commento della sindaca di Roma Virginia Raggi su Twitter.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3