Vincenzo Sofo(Lega): con Polonia ed Ungheria contro i ricatti dell'Unione Europea - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 18 novembre 2020

Vincenzo Sofo(Lega): con Polonia ed Ungheria contro i ricatti dell'Unione Europea


Intanto grazie al veto del premier ungherese Orban e di quello polacco Morawiecki è saltato l’accordo sul bilancio e sul Recovery Fund che prevede il rispetto del cosiddetto “STATO DI DIRITTO” come vincolo per l’accesso ai fondi per il rilancio dei Paesi messi in crisi dal Covid.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte, in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, da Vincenzo Sofo, parlamentare europeo della Lega, eletto nel collegio meridionale che comprende Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia.

Una clausola subdola che, come denuncio da mesi in Parlamento e sui giornali, precisa l'esponente sovranista, sfrutta l’emergenza sanitaria ed economica per obbligare gli Stati membri a rinunciare alla propria sovranità e accettare l’imposizione dall’alto ad esempio di leggi lgbt, pro aborto e pro immigrazione. 
Ecco perché mi auspico che si crei un’alleanza politica trasversale per bloccare questo vero e proprio ricatto MADE IN UE.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3