Brexit, Lega: il buon senso prevale sulla propaganda. Il Regno Unito resta partener fondamentale per l' Europa - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 25 dicembre 2020

Brexit, Lega: il buon senso prevale sulla propaganda. Il Regno Unito resta partener fondamentale per l' Europa


"Nonostante i tanti gufi in Italia e in Europa che ambivano a una Brexit pedagogica, per dare una lezione ai britannici rei di aver agito in libertà e democrazia, il buonsenso ha prevalso sulla propaganda e finalmente è stato trovato un accordo. Per troppo tempo i negoziati sono stati utilizzati da questa parte della Manica per fare propaganda contro la Brexit: a farne le spese, i trasportatori in fila, abbandonati nei giorni scorsi dall’atteggiamento della Francia e da questa Europa confusa e senza un obiettivo chiaro".
Così in una nota gli europarlamentari della Lega Marco Zanni, presidente del gruppo Identità e Democrazia, e Marco Campomenosi, capo delegazione della Lega al Parlamento Europeo.
"Dopo che l’Ue ha perso tempo prezioso, ora -sottolineano gli esponenti della Lega, stop al rancore malcelato degli eurocrati che fino all’ultimo hanno tentato di
boicottare e punire il Regno Unito, che invece era, è e resta un partner strategico, per tutta la Ue e fondamentale per il nostro Paese, che con Londra ha importanti intese e progetti sulla difesa: dopo mesi di insicurezza, questa è una buona notizia perché offre certezze alle imprese italiane, a chi opera nell’export e nelle
manifatture. Il Regno Unito è uscito dalla Ue, concludono i 2 esponenti leghisti, ma non dall’Europa: ci auguriamo che a Bruxelles sotterrino l’ascia di guerra e imparino la lezione della Brexit’.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3