Orgia a Bruxelles, tra i partecipanti un eurodeputato fedelissimo di Orban - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 1 dicembre 2020

Orgia a Bruxelles, tra i partecipanti un eurodeputato fedelissimo di Orban


E' ungherese l'europarlamentare fermato dalla polizia belga venerdì notte a Bruxelles mentre partecipava ad un party al quale partecipavano per lo più uomini, finito in orgia in mancata osservanza delle regole anti-Covid. Lo ha dichiarato lo stesso Jozsef Szajer in una nota rilanciata sui social network annunciando di essersi dimesso dalla sua carica al Parlamento Ue. 
L'eurodeputato ha affermato di non avere fatto uso di droghe e si è offerto di fare un test istantaneo. "Sono profondamente dispiaciuto per aver violato le restrizioni Covid, è stato irresponsabile da parte mia", ha scritto nella sua dichiarazione chiedendo scusa alla sua famiglia, ai suoi colleghi e ai suoi elettori. 
Chiedo loro di valutare il mio passo falso sullo sfondo di trent'anni di lavoro devoto e duro. 

Il passo falso è strettamente personale, precisa l'eurodeputato ungherese io sono l'unico che ne deve assumere la responsabilità. Chiedo a tutti di non estenderlo alla mia terra o alla mia comunità politica.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3