Recovery Fund, il governo ignora il Mezzogiorno. La denuncia del leghista Pagano - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 20 dicembre 2020

Recovery Fund, il governo ignora il Mezzogiorno. La denuncia del leghista Pagano


"I partiti che sostengono il governo del premier Giuseppe Conte, Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle, Italia Viva da due alimentano la leggenda di essere partiti pro sud ma alla verifica dei fatto si mostrano solamente opportunisti e stanno penalizzando il Mezzogiorno. Solo per citare qualche fatto, la cabina di regia sul Recovery Fund assume sempre più le sembianze di un ufficio di collocamento assistenzialista, la ripartizione delle risorse previste dalla Ue per l’Italia di fatto rischia di aumentare il divario tra il Sud e il resto d’Europa".
Lo afferma in una nota, diffusa alla stampa, Alessandro Pagano, vice capo gruppo della Lega alla Camera dei Deputati.
L'esponente del movimento politico guidato da Matteo Salvini inoltre precisa: distribuire i fondi in base alla popolazione significa destinare al Sud ed alle isole solo il 34% dei 209 miliari complessivi. Parliamo di circa 40 miliardi che verrebbero a mancare rispetto a quello che voleva allocare l'Unione Europea per una area del paese attanagliata da disoccupazione, deficit, basso Pil e infrastrutturazione da terzo mondo.
Una prospettiva, conclude Pagano, che l'esecutivo deve correggere se vuole davvero consentire al mezzogiorno una via concreta di sviluppo evitando al contempo di contraddire la ratio stessa del Recovery Fund voluto dall'Ue.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3