Scontri a Pisa al comizio di Salvini: in nove finiscono a processo. Ceccardi: mi auguro giustizia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 4 dicembre 2020

Scontri a Pisa al comizio di Salvini: in nove finiscono a processo. Ceccardi: mi auguro giustizia

 

"Il 23 febbraio del 2018, a Pisa, alcune decine di militanti della sinistra antagonista dei centri sociali monopolizzò l’attenzione dei media con la loro violenza. Il loro obiettivo era impedire, a tanti
cittadini liberi, pacifici ed onesti, di ascoltare le parole di Matteo Salvini. A febbraio, per nove di questi soggetti responsabili degli scontri, ci sarà la prima udienza con l’accusa di violenza a pubblico ufficiale con aggravanti per pene da 5 ai 15 anni."

 Lo annuncia, in una nota, diffusa alla stampa, Susanna Ceccardi, deputato europeo della Lega, candidata governatore della Toscana per la coalizione di centro destra sconfitta dal democratico Eugenio Giani, che precisa: mi auguro che sia fatta giustizia, per il rispetto degli agenti che sono stati aggrediti, per i cittadini che si sono sentiti in pericolo e per la difesa di un diritto, quello di esprimere le proprie idee, che nessuna violenza potrà mai calpestare". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3