Bologna, la Lega torna al Pilastro per ascoltare i residenti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 30 gennaio 2021

Bologna, la Lega torna al Pilastro per ascoltare i residenti

 


Un gazebo, sistemato in via Pirandello, per "ascoltare i residenti e raccogliere le loro segnalazioni". In anticipo di un paio di giorni rispetto all’annunciata assemblea sulla sicurezza del Pd, è la Lega a tornare nel quartiere della famosa "citofonata" di Matteo Salvini alla vigilia delle passate elezioni regionali. Questo pomeriggio, dalle 15 alle 18, come spiega Dario Nobile, referente del Carroccio per il Quartiere San Donato-San Vitale, "la Lega incontrerà i cittadini del Pilastro, nel gazebo in via Pirandello, di fronte al civico 18. Il nostro obiettivo è ascoltare i residenti, raccogliere le loro segnalazioni e condividerle con chi ha il compito di controllare che la legge sia rispettata".

L'iniziativa militante della Lega arriva a pochi giorni dall'arresto di una coppia che viveva in un appartamento a via Grazia Deledda a cui un anni fa il leader leghista aveva citofonato. Un arresto considerato dalla Lega come una vera e propria rivincita.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3