Crisi di governo, Mario Landolfi: il centrodestra catenacciaro, non segna mai. - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 20 gennaio 2021

Crisi di governo, Mario Landolfi: il centrodestra catenacciaro, non segna mai.

"Renzi lascia, Conte barcolla ma non molla. Anzi s’incolla alla poltrona con il mastice dei salta fossi, ora nobilitati in "costruttori". Nel frattempo, Zingaretti e Di Maio fanno "cin cin" allo scampato pericolo. E l’opposizione? Non pervenuta. I suoi leader hanno tenuto vibrati discorsi e organizzato vertici su vertici, ma stando sempre felicemente incatenati ad elezioni anticipate più immaginarie che reali".

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte su Facebook da Mario Landolfi, storico esponente della destra di governo incarnata da Alleanza Nazionale, che vorrebbe riabilitare Gianfranco Fini come leader del centro destra che precisa: non hanno tentato contropiede né sparigli. Neppure per un   minuto hanno pensato di gettare tra le gambe degli avversari la suggestione di un governo di salvezza nazionale con a capo una personalità indipendente, che pure avrebbe trovato giustificazione nella pandemia in atto. Niente: immobili nella loro ammirevole ma sterile coerenza. Fossero allenatori di calcio, li bollerebbero come "catenacciari". Speriamo almeno che riescano a marcare stretto i tanti "moderati" ed "europeisti" a rischio fuga ora che Conte lascerà intravedere le poltrone con cui allargherà la propria ridicola maggioranza. A giocare in difesa, insiste Landolfi, non si retrocede, ma neanche si vince il campionato. Un cambio di strategia s’impone. Limitarsi a canticchiare il ritornello di elezioni anticipate che nessuno accorderà va bene per i sondaggi, ma alla lunga trasforma il centrodestra nel miglior alleato di questa sinistra minoritaria, eppure al potere. I grillini, conclude Landolfi, che bussavano alla porta della Lega gli ha visti?

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3