Salvini indossa una mascherina con la foto di Borsellino. Il fratello del giudice: “Sciacallo” - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 9 gennaio 2021

Salvini indossa una mascherina con la foto di Borsellino. Il fratello del giudice: “Sciacallo”


Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega, nella mattinata di venerdì 8 gennaio si è recato a Palermo, in vista dell'udienza preliminare per il caso Open Arms di domani, per il quale il segretario del Carroccio è accusato si sequestro di persona e rifiuto di atti d'ufficio. Salvini ha parlato con i giornalisti da via D'Amelio, luogo della strage in cui fu ucciso il giudice Borsellino con cinque agenti della scorta, il 19 luglio 1992, per deporre un mazzo di fiore davanti al luogo dell'attentato.

"Ogni volta che vengo a Palermo, precisa Salvini, lo ritengo un dovere civico e umano, da italiano e da ministro che ha combattuto la mafia e quindi per ricordare un grande uomo di giustizia e le donne e gli uomini della scorta. Mi sembra il minimo. Poi ci sarà una giornata densa d'incontri ma mi sembrava giusto partire da qui".Non appena arrivato, sceso dall'auto, il leader della Lega ha sostituito la mascherina che indossava, mettendone una su cui era stampata l’immagine di Paolo Borsellino, accompagnata da una frase del magistrato. Un gesto che non è passato inosservato. La mascherina gli era stata donata da Alberto Samonà, assessore leghista nella giunta regionale di Nello Musumeci.

"Salvini in via D'Amelio? Una passerella come sempre. Vendendo quelle immagini mi viene da vomitare, ma uno sciacallo come lui non può fare altro che sciacallaggio", ha commentato all'Adnkronos Salvatore Borsellino, fratello del giudice antimafia



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3