Scuola in Campania, Nappi (Lega) "paradossale che si continui a navigare a vista" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 25 gennaio 2021

Scuola in Campania, Nappi (Lega) "paradossale che si continui a navigare a vista"



Gli studenti campani e le loro famiglie stanno pagando un prezzo troppo alto a causa delle scelte compiute da governo e regione, come dimostrano le proteste di queste ore. La scuola è diventata l’ennesimo terreno di scontro ed è paradossale che a distanza di un anno non ci sia un quadro chiaro e preciso su come garantire la sicurezza nelle aule coniugando le esigenze di docenti, studenti e famiglie. Si continua a navigare a vista.

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte in una nota, diffusa alla stampa, da Severino Nappi, consigliere regionale della Lega, membro della Commissione Istruzione e Cultura della Regione Campania che precisa: " la regione faccia la sua parte sul potenziamento dei trasporti, sulla corsia preferenziale dei tracciamenti negli istituti scolastici, sull'organizzazione del lavoro per i docenti e di tutto il personale amministrativo. La scuola, conclude Nappi, è un servizio essenziale e va garantito alla stregua di tutti gli altri".





Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3