Shoah, evento della Lega con un ex di Forza Nuova. Salvini: scusate, annullo tutto - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 25 gennaio 2021

Shoah, evento della Lega con un ex di Forza Nuova. Salvini: scusate, annullo tutto



Un ex  esponente di Forza Nuova invitato dalla Lega a un evento sulla giornata della Memoria, dedicato alla comunità ebraica di Roma. Un pasticcio che ha costretto questa mattina Matteo Salvini ad annullare l'appuntamento. Via tutto. "Fate sparire la locandina, cancelliamo questa roba".

Domani infatti si sarebbe dovuto tenere sulle pagine Facebook (ore 18) delle europarlamentari del Carroccio Cinzia Bonfrisco e Luisa Regimenti una diretta, moderata dalla collega Sara Della Bella, collaboratrice de L'Espresso e di Domani,  per ricordare la Shoah e la comunità ebraica di Roma. Iniziativa promossa dal coordinatore romano della Lega, Alfredo Becchetti con la partecipazione di Emanuele Licopodio, attualmente coordinatore della Lega nel VI municipio, ma in un recente passato esponente di Forza Nuova. Il suo nome è stato rilanciato dalla cronache anche durante i disordini dello scorso ottobre a piazza del Popolo, organizzati dall'estrema destra. Uno che su Twitter, non più tardi di tre anni fa scriveva: "Anche quest'anno a Pasqua Israele ci ricorda che non sono i nostri fratelli maggiori ma semplicemente i figili di Caino". 
Una presenza che ha mandato su tutte le furie la comunità ebraica di Roma e che ha costretto Salvini ad annullare in tutta fretta, e con tanto di scuse, l'evento di martedì, come ci racconta il collega Simone Canettieri sulle pagine virtuali de Il Foglio.





Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3