22 febbraio 2019 Fratelli d'Italia aderisce all'Alleanza dei Conservatori e Riformisti Europei - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 22 febbraio 2021

22 febbraio 2019 Fratelli d'Italia aderisce all'Alleanza dei Conservatori e Riformisti Europei



Il 22 febbraio del 2019 l'Alleanza dei Conservatori e Riformisti in Europa con il congresso di Roma ufficializzava l'ingresso nelle sua fila di Fratelli d'Italia, il movimento politico nato da una scissione interna al Popolo delle Libertà, fondato nel 2012, guidato da Giorgia Meloni.  L'alleanza dei conservatori e riformisti europei è un partito politico europeo di centro destra, moderatamente euro-scettico, ispirato ai valori del conservatorismo fondato dopo le elezioni europee del 2009. Rappresenta il terzo più grande gruppo politico europeo, con 20 partiti ed una rappresentanza al Parlamento Europeo, al Consiglio d'Europa, al Comitato delle Regioni e all'assemblea parlamentare della Nato.

I temi politici cari a questo raggruppamento sono la libertà individuale, la sovranità nazionale, la democrazia parlamentare, la famiglia. Associati con i Conservatori e Riformisti in Europa ci sono movimenti politici del resto del mondo tra cui spicca il Likud, il partito nazionalista e liberale israeliano ed il Partito Repubblicano Americano dell'ex presidente Donald Trump.

All'interno dell'Alleanza dei Conservatori e Riformisti Europei, Fratelli d'Italia di strada ne ha fatta tanta, fino a veder riconosciuta come leader del partito pan europeo Giorgia Meloni eletta presidente nel settembre del 2020. La prima ed unica, al momento, leader italiana a guidare un partito di respiro europeo







Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3