Aborto, Pillon(Lega): pillola in consultorio? Pessima notizia per tutti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 2 febbraio 2021

Aborto, Pillon(Lega): pillola in consultorio? Pessima notizia per tutti

 


Peccato che questa ordinanza sia contro la legge 194 che dice che la pratica dell’aborto deve necessariamente esser fatta in ospedale e non certo in consultorio. Questa cosa è vietata dalla legge e avrà sicuramente delle conseguenze". Ne è convinto Simone Pillon, senatore della Lega che ai colleghi dell'Adnkronos cosi commenta la notizia del recepimento da parte della Regione Lazio delle le linee di indirizzo del Ministero della Salute per garantire la pilla RU486 anche fuori dal ricovero ospedaliero.

"La follia, precisa Pillon, è che, quando venne approvata la legge sull’aborto nel 1978 - spiega - la stessa diceva che era un modo per garantire alle donne cure ospedaliere, che in mano alle mammane non avrebbero avuto. Di fatto, oggi la politica consegna la donna in una situazione di precarietà dal punto di vista sanitario. E’ una pessima notizia per tutti".

"Banalizzare una pratica, conclude Pillon, che comunque la si pensi comporta sofferenza per i protagonisti, non fa bene proprio a nessuno"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3