Biella, post contro gli ebrei: il consigliere leghista pentito pensa al suicidio - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 2 febbraio 2021

Biella, post contro gli ebrei: il consigliere leghista pentito pensa al suicidio

 


Travolto dalle polemiche per il suo post contro gli ebrei in occasione della Giornata della Memoria, il consigliere comunale dimissionario di Biella Franco Mino, esponente della Lega ha pensato al suicidio. A rivelarlo è  lo stesso Mino, che in un post su Facebook chiede scusa "alla comunità   Ebraica, ai Biellesi e agli Italiani che hanno inteso che minimizzassi onegassi lo sterminio di massa avvenuto durante l’Olocausto. Questo non era assolutamente ne' il mio pensiero, precisa il consigliere leghista, ne'il senso del mio scritto".

"Mi e' anche apparsa per un attimo nella mente la possibilita'  di farla finita  scrive l’ex consigliere, che si e' dimesso su richiesta del sindaco di Biella, Claudio Corradino, e del suo partito, la Lega, ma quest’idea e' stata immediatamente spazzata via dalla mia indole di attaccamento sino all’ultimo lumicino di possibilita'  di rimanere in vita e grazie anche a quelle poche persone che mi hanno detto di aver inteso il senso del mio scritto"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3