Crisi di governo, la via d'uscita di Renata Polverini: garantire solida maggioranza a Mario Draghi - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 3 febbraio 2021

Crisi di governo, la via d'uscita di Renata Polverini: garantire solida maggioranza a Mario Draghi



"Stasera gli italiani hanno assistito, sgomenti, alla prevalenza degli interessi personali e di partito rispetto a quelli della Comunità nazionale. Chi ha provocato questa crisi e ha condotto le consultazioni del Presidente Fico contro il muro dei personalismi sarà giudicato dagli elettori al momento opportuno: ora più che mai, come ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è il momento della responsabilità, della riscoperta del ruolo della Politica con la ’P’ maiuscola nonostante il Quirinale sia stato costretto ad affidare ad un ’tecnico’ il difficile compito di comporre un Esecutivo che porti il Paese fuori dal tunnel della crisi economica e sanitaria". 

Lo afferma Renata Polverini, ex leader sindacale dell'Unione Generale del lavoro, sindacato erede della Cisnal di cultura missina, ex governatrice del Lazio, deputata di Forza Italia riscopertasi responsabile per dare il proprio sostegno al premier Conte, sulla propria pagina Facebook.

"È la politica, infatti, che deve dare prova di concretezza e di capacità di mediazione facendosi carico di trovare una sintesi tra le forze politiche presenti in Parlamento per dare a Mario Draghi una maggioranza in grado di programmare e gestire le enormi risorse economiche concordate dal Presidente Conte, che anche solo per questo andrebbe ringraziato , con Bruxelles. L’Italia, conclude Polverini, ce la può e ce la deve fare a superare questo difficile momento tutelando le categorie più deboli che più hanno sofferto in questo difficilissimo anno".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3