Emilia Romagna, Tagliaferri(FdI): servono contributi per il settore del turismo invernale - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 15 febbraio 2021

Emilia Romagna, Tagliaferri(FdI): servono contributi per il settore del turismo invernale



Uno stanziamento straordinario che sia pari almeno all’80% delle perdite subìte nell’intera stagione invernale 2020/2021, per tutto il comparto del turismo invernale". Lo chiede Giancarlo Tagliaferri consigliere regionale di Fratelli d’Italia, in un’interrogazione all’esecutivo dell’Emilia-Romagna che arriva a poche ore dalla proroga al prossimo 6 marzo dell’avvio della stagione invernale decisa dal ministro alla Salute Roberto Speranza.

L’esponente di Fratelli d’Italia raccomanda che la Regione, "assieme alla Conferenza delle Regioni, sostenga presso il governo nazionale ogni misura possibile per sostenere tale comparto e avere quantomeno la possibilità di salvare la maggioranza dei comprensori che rischiano di scomparire senza contributi a fondo perduto in percentuale non inferiore all’80% del fatturato dell’intera stagione invernale 2020/2021, da calcolare sull’importo medio dei fatturati degli ultimi
3 anni".
Tagliaferri chiede infine che la Regione si schieri dalla parte degli imprenditori del settore sciistico "sostenendo ogni azione legale che questi soggetti potranno promuovere contro la decisione del ministro Speranza, poiché lo stop da parte del ministro della Salute è stato oltremodo tardivo".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3