Le verità di Susanna Ceccardi: la Lega è sempre stata atlantista ed europeista - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 9 febbraio 2021

Le verità di Susanna Ceccardi: la Lega è sempre stata atlantista ed europeista



 "La linea di Mario Draghi quando era presidente della Bce è stata a favore del nostro Paese. È entrato spesso in contrasto con la Germania e con i cosiddetti paesi frugali. È una figura di alto profilo che potrà fare gli interessi dell’Italia in questo momento di crisi senza precedenti". Così l’europarlamentare della Lega Susanna Ceccardi, intervistata questa sera da Domenico Guarino su Controradio, storica emittente radiofonica fiorentina.

Il sostegno della Lega al nascente governo Draghi, precisa Ceccardi, non è una giravolta perché non è vero che noi siamo anti-europeisti. Anzi siamo fermamente europeisti se si intende l'Europa delle radici giudaico-cristiane e di certi valori e principi. Una cosa è l'Unione Europea con le sue storture burocratiche che proviamo a correggere ed una cosa è l'Europa con i suoi popoli e le sue tradizioni. 

"Io, precisa l'europarlamentare del Carroccio, sono membro della commissione Esteri e della delegazione Usa e Israele, e ho sempre sposato con convinzione una linea atlantista.
 Per quanto riguarda il Governo, conclude Ceccardi, il partito è compatto sulle scelte di Matteo Salvini e anche la nostra base ha compreso che questa scelta è fatta per l’interesse dell’Italia e non per avere qualche voto in più nell’immediato".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3