Mazza, l’aveva definita “peracottara”: con 3 giorni di ritardo lo scrittore Van Straten si scusa con Giorgia Meloni - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 23 febbraio 2021

Mazza, l’aveva definita “peracottara”: con 3 giorni di ritardo lo scrittore Van Straten si scusa con Giorgia Meloni


"Dopo tre giorni di silenzio anche l’insultatore Van Straten ha chiesto scusa a Giorgia Meloni. Ha capito che stava facendo la figura del peracottaro". 

Così il collega Mauro Mazza commenta su Twitter la richiesta di scuse arrivata oggi da parte di Giorgio Van Straten nei confronti di Giorgia Meloni, per gli insulti rivolti alla leader di Fratelli d’Italia nel corso di una diretta radiofonica. In particolare, Van Straten si era aggiunto al turpiloquio del professor Giovanni Gozzini, definendo Giorgia Meloni con l'appellativo di peracottara.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3