Raffaele Bruno(Mis): la resa incondizionata del "sovranista" Salvini al nuovo sovrano Draghi - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 9 febbraio 2021

Raffaele Bruno(Mis): la resa incondizionata del "sovranista" Salvini al nuovo sovrano Draghi


Riceviamo e volentieri pubblichiamo articolo del collega Raffaele Bruno, segretario nazionale del Movimento Idea Sociale sull'attuale situazione politica e sul riposizionamento della Lega da forza politica anti Euro e sovranista  a forza politica europeista e sostenitrice dell'uomo del Britannia.

Con il si incondizionato al governo che sta per nascere di Draghi insieme al PD, Matteo Salvini ritorna finalmente nelle grazie della Merkel e di Macron. Ridevamo dei cinquestelle che non riuscivano ad aprire la scatoletta del tonno, anzi ci cadevano dentro. Ridevamo del PD che si alleava "anema e core" con il grillismo, suo nemico giurato. Ridiamo noi oggi a crepapelle della Lega di Salvini che urlò tanto contro la UE e l'Euro ed oggi entra nel governo di uno dei massimi suoi portabandiera, con la scusa di voler partecipare alla gestione del Recovery, che un buon nazionalista e sovranista dovrebbe aver capito da subito di non essere affatto la strada migliore per ottenere risorse per il rilancio del Paese. Questa non è politica, questa è una barzelletta. Ridevamo, ridiamo, che se questo circo rimane in piedi, avremo tanto tempo per piangere. E saranno lacrime e sangue per gli italiani. Pensate che il consigliere più accreditato del banchiere  Draghi sarà Mario Monti. E che dire della  Meloni che per calcolo politico rimane fuori, ma si sta strozzando a gridare che i fratellini traditori di Fiuggi voteranno tutto e la loro sarà un un'oppositore patriottica! Poveri noi! Ne vedremo delle belle! Noi restiamo fortemente fermi all'opposizione totale di tutto questo schifo che gli italiani non meritano! Raffaele Bruno

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3