Verona, il doppio salto di Gennari: lascia i Cinque Stelle e la minoranza e passa con la Lega - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 24 febbraio 2021

Verona, il doppio salto di Gennari: lascia i Cinque Stelle e la minoranza e passa con la Lega



Il cambio di casacca ha del clamoroso. Alessandro Gennari, 36 anni, vicepresidente del Consiglio comunale di Verona (carica cui era stato eletto grazie a dieci voti della maggioranza su 12) e che alle amministrative del 2017 era stato candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, entra nel gruppo consiliare della Lega.
Il passaggio dalle file dell'opposizione ai banchi della maggioranza sarà ufficializzato lunedì 1 marzo ma è lo stesso interessato a confermare le voci che giravano sul suo conto. D'altronde il doppio salto in avanti non è stata una scelta facile. 

Lo scorso 11 febbraio, giorno del voto su Rousseau sull’entrata nel governo Draghi dei pentastellati, su Facebook aveva scritto parole premonitrici: «Si può accettare tutto, ma si può anche scegliere un’altra strada. A testa alta». Colta di sorpresa dalla notizia, Marta Vanzetto, capogruppo in aula, commenta con un gelido «ne prendo atto». Quello di Gennari, tuttavia, è l’ennesima migrazione da una forza politica all’altra nel Consiglio comunale insediatosi il 17 luglio 2017. Ma è la prima volta che si registra un così netto passaggio di schieramento, dall’opposizione alla maggioranza.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3