Baldassarre(Lega): Zingaretti pensi alla discriminazione delle donne nel suo partito non alla Legge Zan - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 1 marzo 2021

Baldassarre(Lega): Zingaretti pensi alla discriminazione delle donne nel suo partito non alla Legge Zan



"Caro Zingaretti, questo è un governo di ricostruzione nazionale. Non si può strumentalizzare l’emergenza economica, pandemica per imporre visioni ideologiche. La Legge Zan era frutto di un’altra maggioranza, di accordi politici totalmente diversi rispetto ai programmi e alla finalità del governo Draghi".
Lo afferma Simona Baldassarre, parlamentare europeo della Lega e responsabile del Dipartimento Famiglia del Lazio che precisa: "più che alle mere dichiarazioni di principio, Zingaretti pensi ai fatti, alla discriminazione reale, ad esempio, alla poca rappresentanza femminile che c'è nel suo partito. La proposta di riprendere la legge Zan è una finta attenzione valoriale".
"In questo momento, conclude Baldassare, le famiglie italiane hanno bisogno di ricette efficaci per uscire dalla crisi, non di demagogia"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3