"Gli italiani dell'Alto Adige devono morire". La delirante lettera di minacce ricevuta dal consigliere regionale di Fratelli d'Italia Urzi' - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 22 marzo 2021

"Gli italiani dell'Alto Adige devono morire". La delirante lettera di minacce ricevuta dal consigliere regionale di Fratelli d'Italia Urzi'

 

Una lettera con minacce di morte proveniente dall’Austria è stata recapitatamquesta mattina,  via posta ad Alessandro Urzì, consigliere regionale e coordinatore regionale di Fratelli d'Italia  im Trentino Alto
“Dovrebbero morire italiani in Alto Adige?” si legge nella missiva consegnata dagli uscieri del consiglio provinciale al coordinatore regionale di Fratelli d’Italia. Tradotto, dice Urzì: “Volete davvero che muoiano?”. E ancora: “Basta attacchi agli Schützen (ma non si precisa nessun contesto o fatto particolare, sottolinea Urzì) altrimenti il sangue italiano scorrerà sulle strade dell’Alto Adige”.

L’esponente di Fratelli d'Italia che  ha consegnato la lettera alle autorità di polizia, parla di “messaggio delirante” e di “intimidazione grave inviata alla sua persona ma attraverso di essa all’intera società civile della nostra provincia e in particolare agli Italiani che qui vivono”.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3