Governo Draghi, Meloni(FdI): le nomine segnale positivo ma ora occorre discontinuità sui fatti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 3 marzo 2021

Governo Draghi, Meloni(FdI): le nomine segnale positivo ma ora occorre discontinuità sui fatti


"E' presto ancora ma per ora nei fatti domina la continuita’ con le politiche di Conte". Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia intervistata dal Corriere della Sera, accoglie il "segnale positivo" rappresentato dalla sostituzione di Arcuri ma ribadisce che "per ora nei contenuti quello che Draghi sta facendo mi sembra molto simile a quello che faceva Conte. A partire, precisa il leader sovranista, dall’ennesimo dpcm che tutti speravamo di non vedere piu’. La discontinuita’ non e’ una semplice nomina,si vede nei fatti".Giorgia Meloni tuttavia riconosce che "ci vuole tempo" e apprezza che "qualche passo si sia compiuto" e rinnova dunque il proprio auspicio che scelte come quelle di Curcio, Gabrielli e Figliuolo "possano rompere finalmente i ponti con il passato". Anche

perche’ il cambio della guardia per quanto attiene al Commissario alla gestione dell’emergenza covid "e’ il minimo sindacale".
"Vedo ancora segnali preoccupanti", segnala Meloni mettendo nel mirino "agire ancora con dpcm come si e’ appena fatto anziche’coinvolgere il Parlamento" e, poi, "la politica surreale delle chiusure a cena dei ristoranti", "i mezzi pubblici strapieni",
"trasparenza sui dati del Cts, che limitano le liberta’ individuali", e il calcolo dei ristori "sui codici Ateco e non sulla perdita di fatturato".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3