Matteo Salvini, Catello Maresca: una grande opportunità per il rinascimento napoletano - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 15 marzo 2021

Matteo Salvini, Catello Maresca: una grande opportunità per il rinascimento napoletano



Matteo Salvini, dopo diversi mesi torna a Napoli. Infatti questa mattina era in Tribunale, aula 212, sesta sezione penale, in qualità di testimone nel processo a carico di alcuni membri dei 99 posse, gruppo musicale espressione del Centro Sociale Occupato Officina 99 posse accusati di diffamazione per un video diffuso nel febbraio del 2015 sulla propria pagina Facebook e su YouTube nel processo a carico di alcuni membri  dei 99 Posse, gruppo musicale espressione del Centro Sociale Occupato Officina 99 accusati di diffamazione.
I 99 posse sono accusati di diffamazione aggravata per un video diffuso il 17 febbraio del 2015 sulla propria pagina Facebook e su YouTube dove Marco Messina dichiarava il 28 tutti in piazza contro Salvini. Perché Salvini è come si dice a Napoli una lota e deve essere preso a calci nel deretano ogni volta che mette piede nelle strade della città"
A rincarare le dose ci pensò anche Luca Persico, in arte Zulù, vocalist dei 99 posse che dichiaro: " Salvini è un razzista, e i razzisti al Sud non sono mai stati bene accettati. Il processo è stato rinviato al prossimo 19 aprile.
Salvini, a pochi mesi dalle prossime elezioni comunali di Napoli, previste per il prossimo autunno, ha lanciato l'ennesimo endorsement per il magistrato Catello Maresca come candidato sindaco per la coalizione di centro destra dichiarando: quanto a questa meravigliosa città, il cui sindaco, nonostante i mille problemi dei suoi concittadini, ha già la testa altrove come candidato governatore di un'altra regione ritengo personalmente che Catello Maresca rappresenti una grande opportunità per il Rinascimento Napoletano.
 







Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3