Unità d'Italia, Urzì(FdI):in Trentino Alto Adige negato il tricolore nell'aula consiliare - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 17 marzo 2021

Unità d'Italia, Urzì(FdI):in Trentino Alto Adige negato il tricolore nell'aula consiliare




Il Trentino Alto Adige è l'unica regione italiana nella quale oggi non si può festeggiare l'anniversario dell'Unità d'Italia, negando addirittura l'esposizione del tricolore nelle aule del consiglio regionale e provinciale". A denunciarlo in una nota è Alessandro Urzì, Consigliere regionale e coordinatore regionale di Fratelli d'Italia.

"Il Consiglio regionale del Trentino Alto Adige, precisa il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia continua a ritenere indesiderato il tricolore italiano in quanto considerato un simbolo sconveniente da esibire nella sede più alta dell'Autonomia. La richiesta di Fratelli d'Italia  è stata bocciata anche dal Pd locale secondo il quale nel 1861 il Trentino Alto Adige non apparteneva all'Italia e quindi non c'è nulla da festeggiare".

 "Imbarazza, conclude Urzì, ancora una volta il silenzio della Lega, che pure ha la Presidenza del Consiglio regionale. Gli interventi di discredito verso il Tricolore, l'accusa di postfascismo alla richiesta di collocarlo in aula come accade in tutti i Consigli regionali d'Italia, compresi quelli autonomi, sono apparsi lame taglienti, soprattutto se pronunciati nella giornata dell'Unità d'Italia".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3