Vico del Gargano: bruciata bandiera della Lega. Rafforzata la vigilanza al segretario cittadino e provinciale - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 5 marzo 2021

Vico del Gargano: bruciata bandiera della Lega. Rafforzata la vigilanza al segretario cittadino e provinciale



Il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, ha deciso di rafforzare la vigilanza, già presente, alla sede del partito della Lega in Corso Umberto, a Vico Del Gargano, comune di poco più di 7 mila abitanti in provincia di Foggia  nei confronti del segretario provinciale della Lega, Daniele Cusmai, e del segretario cittadino Carlo Monaco.
La decisione è figlia di due episodi di intimidazioni compiuti da sconosciuti che hanno prima incendiato (il 21 febbraio) e dopo due giorni, rimosso con forza la bandiera della Lega dalla sede cittadina del movimento politico guidato da Matteo Salvini.
L'intimidazione è stata denunciata ai carabinieri.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3