Comunali Napoli 2021 l'ultimatum di Laboccetta all'aspirante candidato sindaco Maresca: 48 ore per sciogliere la riserva - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 11 aprile 2021

Comunali Napoli 2021 l'ultimatum di Laboccetta all'aspirante candidato sindaco Maresca: 48 ore per sciogliere la riserva



I partiti tradizionali sono fermi al palo in vista delle prossime elezioni amministrative, a Napoli. Infatti ne'nell'area del centrosinistra,né in quella del centrodestra ci sono idee chiare ped le elezioni d'autunno.

Il centro destra di lotta e di governo (Lega e Forza Italia) dopo l'umiliante sconfitta delle scorse regionali, attende ancora la risposta del magistrato anti camorra Catello Maresca, considerato il " salvatore della patria". Si dice che possa arrivare a breve,  con partiti pronti a sacrificare il simbolo e con il magistrato pronto a schierare 4 sue liste civiche, espressioni del territorio oltre che dela cosiddetta società civile.

A dare l'ultimatum all'aspirante candidato sindaco di Napoli per il centrodestra di governo, come riporta il Roma, storico quotidiano partenopeo,  e' Amedeo Laboccetta, storico esponente della destra cittadina, nel Msi prima in Alleanza Nazionale poi, infine in Forza Italia, ora leader della associazione culturale Polo Sud che dichiara: " il pm Maresca ha due giorni per finire e definire le consultazioni, modello premier, per poi sciogliere la riserva sulla candidatura a sindaco.  E'il momento buono, di contro, perché il centrodestra, coalizione del voler e dover fare, stani il pubblico ministero. 

Da politico esperto e navigato Laboccetta non esclude un'altra ipotesi: se la lontanza del centrodestra significa la ricerca di un nome piu' incisivo sul territorio, magari più prestigioso, senza nulla togliere a Maresca, l'ottimo magistrato si faccia da parte

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3