Laboccetta attacca Pomicino: il futuro non è il centro ma la nuova destra - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 1 aprile 2021

Laboccetta attacca Pomicino: il futuro non è il centro ma la nuova destra



"Paolo Cirino Pomicino è convinto che il futuro della politica italiana passerà per il centro. Per la cosiddetta area moderata. Con tutto il rispetto per il pensiero dell’ex ministro democristiano, non condivido. Sono invece convinto che il futuro appartiene alla Nuova Destra, a quel grande contenitore culturale che sta fuori dai partiti tradizionali definiti sovranisti e che nei movimenti civici e nell’associazionismo sta facendo crescere una galassia di movimenti fortemente identitari e liberi".

Lo afferma, in una nota, diffusa alla stampa, Amedeo Laboccetta, storico esponente della destra partenopea, nel Movimento Sociale Italiano prima, in Alleanza Nazionale poi, infine in Forza Italia, presidente dell'associazione culturale Polo Sud che precisa: questo mondo affiancherà nei prossimi tempi sia la Lega che Fratelli d'Italia . Non sarà certo come le sardine che a sinistra si agitano, manifestano, ma idee nuove non riescono ad elaborarne. Se Salvini e la Meloni, conclude Laboccetta sapranno con coraggio guardare anche fuori dai campi trincerati delle rispettive formazioni, per il centrismo pomiciniano spazi non ve ne saranno. Ognuno, caro Pomicino, è figlio del suo tempo. Fattene una ragione".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3