Orbán e Salvini nei Conservatori europei? Meloni: perchè no? Ma non ce l'hanno chiesto - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 2 aprile 2021

Orbán e Salvini nei Conservatori europei? Meloni: perchè no? Ma non ce l'hanno chiesto



Dopo l'incontro di Budapest tra Matteo Salvini, Viktor Orbán, Mateusz e Morawiecki, la leader di Fratelli d'Italia e presidente del Partito dei conservatori e riformisti europei (Ecr), Giorgia Meloni, risponde sull'ipotesi di fusione dei partiti di destra nel suo gruppo. 

 "I conservatori europei sono già molto organizzati, ricorda Giorgia Meloni ma  è importante allargare una rete di persone a destra del Partito popolare europeo, che ha rinunciato a rappresentare i valori che gli erano propri. Rimane dunque  la famiglia dei Conservatori, che ho l'onore di guidare e che è disponibile ad aprire a chi condivide i nostri valori. Ma non credo che ci sia all'ordine del giorno uno scioglimento o una fusione dell'Ecr. E' uno scenario che, per il nostro peso nelle istituzioni europee, non abbiamo interesse a prendere in considerazione. Le dinamiche europee sono complesse, ma obiettivo del mio mandato è far crescere famiglia dei conservatori. Siamo disponibili a parlare di ingressi, non di scioglimenti o fusioni. E alla domanda se Orbán e Salvini siano benvenuti nel gruppo, Meloni risponde: "Non mi risulta che abbiano fatto richiesta. Se la facessero ne parleremmo".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3